La cantina

La tecnologia preserva ed esalta il duro lavoro svolto nei campi.
La cantina è stata realizzata nel 1986 usando le migliori tecnologie che per l’epoca erano futuristiche. Interrata sul fianco di una collina, è dotata di attrezzature che permettono di lavorare e conservare le uve usando principalmente mezzi fisici come temperatura e gas inerti.
I serbatoi sono di acciaio inossidabile con controllo di temperatura ed atmosfera. La cantina è inoltre dotata di una bottaia, interamente scavata nella collina, di oltre 100 barrique di rovere francese.
L’uva viene lavorata in presse pneumatiche che raggiungono la pressione massima di 0,8 bar mantenendo integre le bucce e quindi la qualità dei mosti. I mosti sono illimpiditi staticamente a freddo e fermentati a temperatura controllata. Anche le operazioni di stabilizzazione dei vini sono realizzate usando la tecnica del freddo.
La cantina è dotata di un proprio impianto di imbottigliamento da 2000 bt/h con l’imbottigliatrice isobarica.

La produzione

Oggi oltre la metà dell’intera produzione prende le vie del mondo, a dimostrazione della vocazione internazionale

Riconoscimenti

Newsletter

We organize tastings and guided tours in the company if I was interested in participating in one of our events Subscribe to Our Comunity.

unione Italiana vini

Questo sito espone materiale promozionale finanziato nell'ambito dei progetti OCM dell'Unione Europea