DENOMINAZIONE:
CESANESE IGP LAZIO

LA STORIA: Varietà autoctona largamente diffusa nella viticoltura laziale.

Storicamente trova la sua massima espansione tra le provincie di Roma e Frosinone, divenendo protagonista di molte DOC e della prima DOCG riconosciuta a livello regionale.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore rosso rubino con vene granate. I profumi sono intensi ed eleganti che ricordano confetture di prugne e amarene, spezie nere e tabacco. In bocca è morbido, strutturato con un tannino presente ma elegante.
Ideale su carni rosse, grigliate e formaggi di media stagionatura.
Temperatura di servizio consigliata 16°/18°.

scheda_tecnica

Riconoscimenti

Newsletter

We organize tastings and guided tours in the company if I was interested in participating in one of our events Subscribe to Our Comunity.

unione Italiana vini

Questo sito espone materiale promozionale finanziato nell'ambito dei progetti OCM dell'Unione Europea