DENOMINAZIONE:
LA TORRACCIA IGT Lazio Rosso

LE VARIETÀ: Cesanese e Sangiovese a metà ottenuti da vigneti con densità d’impianto di 4500 ceppi ettaro si producono in media 1,5 chili di uva per pianta.

LA VENDEMMIA: In cassette da metà di ottobre prima il sangiovese poi il cesanese.

LA VINIFICAZIONE: Macerazione con rimontaggi e delestage per 7H10 giorni e a temperatura controllata per esaltare le note fruttate, la fermentazione malolattica segue immediatamente quella alcolica.

AFFINAMENTO: Viene affinato in barriques metà di primo e metà di secondo passaggio per 6 mesi.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Dal colore rosso rubino violaceo intenso e brillante, al naso è potente di frutti neri e confettura, in bocca è pieno e strutturato, di lunga persistenza, il tannino è vigoroso ma morbido.

ABBINAMENTO: Carni rosse, stufati, agnello e maiale anche con salse e formaggi stagionati. Temperatura di servizio consigliata 18°.

scheda_tecnica

Riconoscimenti

Newsletter

We organize tastings and guided tours in the company if I was interested in participating in one of our events Subscribe to Our Comunity.

unione Italiana vini

Questo sito espone materiale promozionale finanziato nell'ambito dei progetti OCM dell'Unione Europea